Chiacchiere di Golf …

…sotto l’ombrellone

L’ombrellone per noi non esiste, quando trascorriamo le nostre giornate estive al Golf Club di Montale (Modena).

Modena non è una città turistica. Trascorrere Agosto in città è bellissimo. Non c’è nessuno. Le strade sono deserte, i negozi del centro chiusi, i supermercati vuoti. Pochi personaggi in giro, tra cui noi, di ritorno dalle vacanze e in procinto di partire per le prossime.

Questo non è il solito post con foto da urlo. Questo è un post private moment, con foto scattate con Iphone, che parla della mia famiglia, di me e della città in cui viviamo.

Intanto vorrei sforzarmi di capire perché Modena non potrebbe diventare una città turistica. Non c’è il mare, non c’è il lago, non c’è la montagna…solo un’arida pianura soleggiata e umida, che in Agosto ha raggiunto i 42 gradi all’ombra.

Ma il turismo è anche storia, cultura, musei, sport, relax. Una meta turistica di passaggio potrebbe essere una buona collocazione per questa città. Per chi decide di sostare qui, abbiamo un ristoro all’aceto balsamico, con tigelle e gnocco fritto, sotto l’ombra della Ghirlandina, magari alla guida di una rossa Ferrari.

Oppure, ed eccomi al focus di questo post, un viaggio alla scoperta di uno dei Golf Club più importanti d’Italia. Se nessuno l’ha ancora detto, bé lo dico io! Il Modena Golf è tra i più belli che io abbia visitato.

Parlo da accompagnatrice dei miei due campioni, mio figlio, che frequenta la scuola di Golf e mio marito, che gioca in giro per i vari campi del mondo; entrambi si allenano in quel di Modena. Spesso durante le 18 buche mi soffermo a fotografare il paesaggio del percorso. Dolcemente incastonato all’interno di alcuni antichi borghi, appartenuti al feudo nobile dei Rangone, legato alla storia degli Estensi.

Noto la bellezza della natura e della vegetazione di questa splendido percorso. Per tratti diventa rigoglioso, ricco di colori, di profumi, di sentieri morfologici armoniosi. Arbusti verdeggianti, aceri, querce secolari  circondano il famoso grande lago della buca 18, poi altri laghi artificiali si susseguono per un campo golfistico, di oltre 100 ettari, in grado di accogliere gare di alto livello.

Il golf si completa con un campo executive, due campi da tennis, due piscine, un ristorante, e tutto il resto che vi lascio scoprire da soli a partire dalla club house. Il tutto fuso nel verde più intenso che mai.

Venite a scoprire Modena e se amate il golf ecco pronta la vostra vacanza personalizzata!

Questa voce è stata pubblicata in benessere, Inspiration e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Chiacchiere di Golf …

  1. Mi piacerebbe tantissimo portare la mia famiglia, sono sicura che si divertirebbero molto. Kiss
    Nuovo post “Anteprima del Back To School” ora su http://www.littlefairyfashion.com

  2. Maria scrive:

    Che bella famiglia che siete, sarebbe bello poter visitare il golf di Modena.

  3. Non ci sono mai stata! Sembra divertente!
    Un bacione,
    Mariateresa Scotti
    Fashion secrets of a pretty girl
    FACEBOOKINSTAGRAMTWITTERLOOKBOOK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *