Studio, lavoro, gioco, meditazione…

perché la felicità della tua vita dipende dalla qualità dei tuoi pensieri

Perdersi nella giocosità. Non è strano, ma se hai voglia di ballare, fallo! Se hai voglia di muoverti, fallo!

Tutto ciò, cambia il tuo umore, poiché ti permette di svagare la tua mente e di non pensare a nulla.

La spontaneità aiuta tanto ed è una buona base per vivere felici.

E fu così che scoprii che potevo essere completamente diversa se non mi lasciavo predominare dalle mie preoccupazioni. Tutto diventa più facile e spensierato e il mondo brilla di una luce nuova.

La giocosità è senza dubbio una conseguenza della meditazione a cui mi sono dedicata da quando nel 2019 ho aperto la vasca di galleggiamento. Ma cos’è la meditazione? Non ho scoperto nulla di nuovo, esiste da secoli ed io l’ho scoperta solo da poco, soprattutto in un periodo in cui la meditazione è alla portata di tutti e tutti hanno qualcosa da suggerirti per poterla eseguire al meglio.

Perché si parla così spesso di meditazione? Forse perché siamo tutti un po’ in crisi, la pandemia ha seriamente messo in pericolo la nostra vita e quindi ecco che per tanti le priorità iniziano a cambiare e al centro della vita emerge chiara la consapevolezza di voler fare qualcosa per impegnarsi a vivere più serenamente senza frenesie, ma inseguendo la gioia e la salute.

Ho arricchito le mie esperienze di galleggiamento con lo studio della meditazione. Ho comprato diverse pubblicazioni e letto tante cose esaltanti, anche mistiche, ma soprattutto indimenticabili e poi un bel giorno ho pensato di iniziare a mettere in pratica qualche segreto. C’è un tempo per ogni cosa, quindi adesso è tempo di fare questo viaggio proibito nascosto nell’intimo della nostra coscienza.

L’obiettivo è la felicità e per raggiungerla devi rendere belli i tuoi pensieri!

Tra i miei esempi di meditazione c’è il contatto stretto con la natura. Avete mai provato ad abbracciare un albero? Immagini, suoni, profumi, attraverseranno la vostra mente e vi proietteranno in un luogo sconosciuto. E’ una pratica spettacolare che vi arricchisce molto poiché vi rende parte integrante di questo nostro ecosistema. Respirate. Percepite la sensazione dell’aria che attraversa il vostro corpo? Concentratevi su questo movimento per alcuni secondi. Sentite e apprezzate questo momento di contatto e vi rilasserete con consapevolezza. Lasciati andare, cambia identità. Stai per diventare un fiore, felice, in pace, al sicuro.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.