Ad ognuno il proprio paradiso

Mio figlio dice che sono come Nicole Watterson, infatti posso diventare il demonio in persona …

summer

#RivieraAgostoAdventure

agostorivieraadventure (10) agostorivieraadventure (20) agostorivieraadventure (4)agostorivieraadventure (9) agostorivieraadventure (2) agostorivieraadventure (6) agostorivieraadventure (19) agostorivieraadventure (11)

cena in piscina agostorivieraadventure (17) agostorivieraadventure (13) agostorivieraadventure (5) agostorivieraadventure (14) agostorivieraadventure (15)

Questo è quanto è emerso dopo 10 giorni di vacanza con i miei due mostri in una località segreta della family riviera adriatica dove, per consuetudine, amo rilassarmi in Agosto, sola con i miei bimbi, mentre il marito lavora.
Una tappa, quasi obbligata, a metà via tra Modena, lo stacco dall’assillante periodo lavorativo, che la mia professione mi impone e la ripresa che, perentoria mi aspetta.
Agosto è il mese dei desideri, quelli che non fai in tempo a pensare, che hai già dimenticato. Agosto è un po’ come la Domenica del fine settimana. Agosto vola così velocemente che stare sotto il sole a cuocermi mi annoia. Agosto come in un limbo innocuo. Sospesi tra la fine dell’estate e l’inizio imminente dei lavori in corso. Si, perché alla fine, dopo il Ferragosto, c’è già aria di autunno, ripresa lavori, quotidianità delirante. Quest’anno però ho deciso di viverlo con calma, questo mese, senza troppi pensieri veloci.

Ho deciso di fermarmi e anche col blog ho ridotto le pubblicazioni al minimo indispensabile. Ho deciso di vivere questo mese come uno spazio dove il limbo si balla, dove i corpi fluttuano nell’aria, dove torniamo selvaggi al ritmo di danze tribali, tra innocenza  e perfezione.
Tra un tuffo in piscina, le creme solari, le tette al vento, i tatuaggi, i gelati biologici, gli spettacoli notturni nella piazza cittadina, le granite al melone, il disordine in camera, il sapore del panino al salame per colazione, mi sono rilassata con i miei bikini nuovi e le mie tre valigie di raccolta indifferenziata di abiti, top, short, scarpe, quasi inutilizzate e soprattutto con loro: i miei mostri, perennemente innamorati dell’aitante animatore superstar del villaggio più figo della riviera.
Il mio codice a barre si è riprodotto perfettamente. Loro adorano la moda, svaligiano i negozi, amano mettersi in posa, amano la musica, sono ipertecnologici e iperattivi.
Hanno un solo difetto: mi amano, come la prima mamma, mi hanno confidato… mentre monopolizzavano il camerino di un negozio in centro. Da chi avranno preso? Io non glielo dico a mio marito che dopo gli spettacoli svaligiavano i negozi travestiti da pazzi, glielo dirà la carta di credito il prossimo mese.

bikini

p.s. i bikini sono di Oroblu e Raffaella D’Angelo; i capi indossati in ascensore e il boxer di Andrea sono di My Tshirt, i poncho, dello scatto davanti al mare agitato, sono teli da mare (acquistati per 10 euro in un negozio) a cui ho fatto due buchi per infilare le braccia; le foto sono state scattate da mio figlio con Iphone, un euro per ogni foto!

I miei quarti

i miei quarti

Questa voce è stata pubblicata in Myself, Outfit, photography e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

11 risposte a Ad ognuno il proprio paradiso

  1. Noe caro scrive:

    Que maravilla de lugar!!! Disfruta de las vacaciones en familia guapa!!!!

    New Post!!! Ayudame pinchando en una de las palabras rojas del post porfi!!! Feliz semana!!!!!!
    NOE CARO
    

  2. Come siete belli!
    Questi momenti bisogna assaporarli con tutto l’amore che una mamma può provare verso i propri figli, momenti unici e magici. Kiss
    “Costumi per Halloween con Funidelia” ora sul mio blog http://www.littlefairyfashion.com

  3. Maria scrive:

    Che belle foto e che bella famiglia, io non indagherei molto da chi hanno preso i tuoi bambini, potrebbe andare a tuo sfavore ;-). Buongiorno!!!!!!

  4. Franci scrive:

    Ogni tanto staccare un pò fa bene, chi meglio di me può dirlo!!! Bellissime queste foto, i tuoi figli sono troppo forti!
    Un bacione! F.

    La Civetta Stilosa

  5. Liz Makeup scrive:

    bello il post e bellissima tu! vorrei essere anche io in un posto del genere, ma, ahimè, sono confinata tra le mura di casa mia! ti mando un grossissimo bacio :*
    Starlight Make-up

  6. Rossella scrive:

    Io adoro la riviera adriatica e mi rammarico di non avere mai tempo per andare!!! Li ho passato la mia infanzia ed adolescenza!
    http://www.glitterchampagne.com

  7. Elisabetta scrive:

    Bellissima questi scatti di famiglia unita e che si ama! Baci Elisabetta

  8. Majer scrive:

    Foto stupende e famiglia meravigliosa! Ci vorrebbe più mare per vivere più spesso momenti di relax tutti insieme.

  9. Coco scrive:

    Quanto amore e quanta allegria! E che bello avere una mamma cosí cool! Tu bellissima e dolcissimi voi 🙂 Baci, Valeria – Coco et La vie en rose NEW BEAUTY POST

  10. thechilicool scrive:

    Che belle queste foto, fantastici i tuoi figli!
    Alessia
    new post
    Thechilicool

  11. Vale scrive:

    Siete assolutamente stupendi, mettete allegria e buonumore a guardarvi, adorabile questo post Angela ! Tanti baci :-*

    Fashion and Cookies – fashion blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.