Barmat Bag

#MovingBlogger

Seguo le scie, quelle gradevoli e interessanti, che con brio e fascino mi portano verso nuove scoperte. Quelle per cui non puoi fare a meno di dedicare attenzione. Quelle per  cui poi, scopri nuove forme, nuove essenze, nuove sculture, che sinuosamente ti incantano.

La mia passione per la bellezza oggi è sulle tracce di un nuovo creativo, Marco Conte che, accanto all’attenzione e alla contemplazione  delle forme, ha dato vita ad un nuovo concetto di bag, divertente e colorata.

La forma, il minimal, la sobrietà, battono l’essenza per dare origine ad una creatura accattivante senza essere invadente, dettaglio importante per chi come me oggi considera la borsa l’accessorio must have che parla in silenzio con la propria personalità. Si chiama

B a r m a t, brand italiano artigianale innovativo.

Ho pensato di dare a questo incontro un hastag #MovingBlogger per il semplice motivo che, quando ho visto queste borse, esposte per il lancio della collezione da Maison Ottica in Casalecchio di Reno a Bologna, ho subito pensato alla borsa come concetto di evasione, di viaggio, di movimento verso traguardi affascinanti e trionfanti senza regole.

Il connubio con il posizionamento delle bag all’interno di boutique dal concept innovativo come Maison Ottica, è perfettamente riuscito. Maison Ottica, uno spazio dal mood underground,  inaugura una nuova concezione di eyewear boutique. In uno spazio dal design vintage, industriale, appartenuto ad una ex officina meccanica, ha inserito tra gli occhiali le bag fashion di Barmat per la collezione REBIRTH.

La collezione si ispira al quartiere di Tokyo Shinjuku, per suggellare quella fusione tra classico e moderno per un concetto innovativo. L’uso del silicone, nella trasformazione originale del tappetino da bar, cosiddetto barmat, aggiunge alla classica bag quel quid che fa la differenza.

Per ora è tutto. Vi parlerò presto del mio #MovingBlogger con le mie barmat a tracolla in giro per i miei viaggi!

Grazie a Alberta Barbagli, web social coach, Maison Ottica, Emilia Motta e Marco Conte, per lo staff di Barmat e Sebastiano Fadelli per la fotografia.

La collezione è stata inaugurata il 15/9/2017 a Casalecchio di Reno da Maison Ottica in Via Bazzanese, 21.

 

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Barmat Bag

  1. lourdes scrive:

    Stupendi occhiali e borse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.