Destination Wedding

_f8a1184

gruppo-sposi pretiosa-by-danhera ikebana-vola-service-tavolo-sensoriale damigelle-alice-pi cherries-on-a-swing-set bouquet-ikebana iolanda-pomposelli-e-tiziano-guardini iolanda-pomposelli

In Italia trovi tutto ciò che di bello c’è nel mondo.

Un concentrato naturale di eccellenze che vanno dal cibo alla moda, dall’arte alla cultura, dalla storia al turismo.

Tutto vissuto a pieno ritmo e dietro ci puoi immaginare di tutto. La parola magica del momento è “Evento” e dietro questo termine inizia sempre una nuova vita, qualcosa da scoprire, condividere, emozionare.

Ho scoperto la manifestazione “Destination Wedding, un progetto itinerante che a partire da Orvieto, toccherà in seguito altre destinazione. Sabato 22 ottobre scorso nella chiesa sconsacrata di San Giacomo in piazza Duomo a Orvieto (Tr), questo progetto ha preso forma. Mi è stato segnalato dalla meravigliosa e bellissima promotrice la PR Iolanda Pomposelli, nonché conduttrice dell’evento, che ringrazio per avermi coinvolto.

Non ho potuto partecipare personalmente. Ma l’evento è stato talmente emozionante che voglio parlarne nel mio blog.

Con meraviglia e orgoglio vorrei farvi vedere quanto talento e ingegno c’è dietro il settore del wedding che da. Sud al Nord si conferma un altro importante mercato dell’eccellenza italiana.

Da Sud a Nord dell’Italia cambiano le tradizioni sul concept del Matrimonio, nonostante tutto rimane un settore trainante per il nostro mercato in crescita dal 2015 e con un giro d’affari di circa 4 miliardi di euro l’anno.

Ho appena vissuto in prima persona il matrimonio di mio fratello, svoltosi tra la Puglia e la Basilicata, il tipico matrimonio del Sud che rispetto a quelli del Nord trionfa in fatto di fasto, coinvolgimento e bellezza.

Volete idee romantiche eleganti ed emozionati? Cercate idee utili e forti al tempo stesso? Cercate qualcuno che vi aiuti nell’organizzazione del vostro giorno più bello?

Allora torniamo alla kermesse di Orvieto. Tra i partecipanti tutti i protagonisti top del settore, made in Italy al 100%. In primo luogo la Wedding Planner Maria Rosa Borsetti ha coordinato il progetto e la project Manager Antonella Evangelisti che  ha progettato una vera installazione da sogno, la weeding garden.

Oltre all’allegria, alla  dolcezza e all’entusiasmo per l’attenzione al mondo del wedding, l’evento si è impreziosito di  “Pretiosa”, un’essenza di Fiori d’Arancio e di una rara Orchidea Reale, con fondi di legni nobili dedicata a tutti gli sposi, creata da Danhera Italy

Sì, pssione ce ne vuole tanta anche per vestire le damigelle più piccine, infatti la stilista Alice Pi, ha realizzato una collezione di abiti con la linea “Sweet Dreams” disegnati esclusivamente per “Destination Wedding” e che rappresenta già la collezione 2018.

Le collezioni degli abiti da sposa in una perfezione sapiente hanno portato in scena una femminilità romantica ed evocativa ma non solo. L’eleganza ha vestito anche la sposa curvy oltre alla linea eco designer dello stilista Tiziano Guardini che ha presentato  quattro delle sue splendide creazioni eco collection.

Non dimentichiamo che il matrimonio è un gioco di squadra in cui l’amore prende forma. Non solo abiti e bellezza ma anche arredi e accessori in abbinamento. In questo caso la voce alla creatività di Vola Service per la scenografia del tavolo imperiale e Ikebana Fiori Orvieto per le composizioni floreali. Altre emozioni che non sono mancate sono state le performances musicali. Le voci soavi dei Cherries on a swing set, 5 ragazzi che hanno intonato a cappella un vasto repertorio come colonna sonora dell’evento hanno reso la serata davvero emozionante.

Professionalità e creatività dello staff con la madrina della serata, Manuela Maccaroni e sotto le luci scintillanti della location e degli sguardi dei partecipanti la bravissima Iolanda Pomposelli che ha condotto la serata.

Perché in fondo alla fine della festa nasce una famiglia e si realizza il sogno d’amore più bello del mondo. Una festa che unisce l’uomo e la donna in una storia d’amore e di vita. Tanti i visitatori interessati alla scoperta delle nuove tendenze nel giorno più bello della vita della coppia. E adesso parla il  Wedding Planner che risponde a tutte le esigenze e segue la coppia nel loro percorso. Come fare a meno di un professionista che ci disegna itinerari appassionanti, pieni di idee, di stile  e di bellezza? Allacciate le cinture e mettetevi comodi. Se vi siete persi il Destination Wedding di Orvieto, salite pure a bordo e non perdete la prossima destinazione dell’evento.

 

Questa voce è stata pubblicata in Event e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Destination Wedding

  1. Un bellissimo progetto, mi affascina questo mondo dedicato al wedding. Kiss
    Oggi “Andrea Montelpare – Calzature di lusso per bambini” sul mio blog http://www.littlefairyfashion.com

  2. Maria scrive:

    Bel progetto, molto carine le foto.

  3. Lourdes scrive:

    Bellissimo progetto, ideale per chi vuol realizzare il sogno di sposarsi.

Rispondi a little fairy fashion Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.