#Ioparlotutivesti …10 domande a …

Francesco Zarzana

intervista (14)intervista (3) intervista (4) intervista (2) intervista (8) intervista (7) intervista (6) intervista (5) intervista (11) intervista (13) intervista (15)intervista (16)

E fu così che iniziai a recitare la parte di chi fa interviste spensierate sparse senza un filo logico! A chi? A Personaggi di nicchia, particolari, personaggi che conoscono in tanti ma non tutti. Non ci sarebbe gusto ad intervistare personaggi famosi cosa chiedo che già non si sappia?

Quindi parte la caccia e la mia prima preda è  un giornalista, scrittore, regista, autore teatrale Francesco Zarzana, fondatore e curatore della rassegna teatrale T… come Teatro, presidente dell’associazione culturale Progettarte e ideatore di Buk festival della piccola e media editoria di Modena. Ha scritto diversi libri tra cui Il Pascolo dei Cammelli (2006), Il Cimitero dei Pazzi, (2010), L’ultima bracciata (2012), Ma che Calcio dici (2014), Sguardi Liberi (2015). Attualmente è impegnato in uno dei suoi più importanti progetti. Un libro che uscirà in autunno in Francia e nei Paesi francofoni scritto e pensato in francese, che parla della storia vera di Maguy, una ragazza che nel 1947 è stata ingiustamente reclusa in un istituto di correzione per giovani ragazze in uno sperduto villaggio della Francia atlantica. In contemporanea il libro sarà oggetto di uno spettacolo teatrale a Toulouse MAGUY – LA PRISON DES INCONNUES scritto e messa in scena da Francesco con Angélique Cavallari, Delphine Dey e la musica di Valérie Marie.

Francesco gioca con le parole tanto quanto io gioco con gli abiti, #ioparlotutivesti è l’hastag che ho inventato parlando con lui.

Solo 10 domande a:

1.Francesco cosa ti piacerebbe fare nella vita che non hai ancora fatto?
R. La regia a un film.

2.La tua opera più importante?
R. E’ sempre quella che sto per scrivere.

3.Tra i tuoi piatti preferiti? Raccontamelo con un gioco di parole.

R. La pasta alla norma, un piatto siciliano buonissimo che di norma ti lascia un sapore in bocca meraviglioso e che dovrebbe essere obbligatorio nei ristoranti per legge, cioè il parlamento deve farne una norma in proposito, aggiungendo al piatto qualche aria dell’opera di bellini…la norma appunto.

4.Cosa ti piace ti Kate Bush oltre alla sua voce?
R. La sua capacita’ di essere considerata la più grande senza apparire più e senza fare concerti.

5.Il genere di film che preferisci
R. La cinematografia francese in generale.

6.Cosa ti piace di una donna? Dimmelo in francese
R. Le charme.

7.Hai mai pensato ad uno spettacolo che avesse come tema la moda e il fashion?
R. Dopo che ti ho incontrato, ci sto pensando.

8.Quanto è importante una buona comunicazione oggi?
R. E’ fondamentale. Ma rende solo se si riesce ad incuriosire sempre il pubblico.

9. Dimmi 5 aggettivi per qualificare una #buonacomunicazione, in francese please
R. Liberte’ de pensee, une bonne staff, comprendre toujours ce qu’il veut le pubblic.

9. Sai che mi ricordi il Film #amelie ti dice qualcosa? Trovo delle attinenze con i contenuti che tu comunichi…
R. Vado spesso a Parigi e nel bar dove hanno girato buona parte del film….e mi sento anche io un po’ Amelie Poulain.

10. Cosa pensi del fenomeno blogger e in particolare dei fashion blog
R. Come tutti i fenomeni c’e’ il rischio che passi di “moda”…stessa cosa per i fashion blog…ma il tuo e’ meraviglioso e avrà lunga vita.

Se avete voglia di fargli qualche domanda scrivete nei commenti, vi risponderà! Grazie

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

22 risposte a #Ioparlotutivesti …10 domande a …

  1. Maria B. scrive:

    Che sensazione ha avuto dall’essere stato intervistato dalla famosa blogger Angela Pavese?

  2. Marta scrive:

    Bellissima questa intervista!!!!!
    Tu sempre perfetta!!!!
    Un abbraccio

    http://www.lagattarosablog.it

  3. sand scrive:

    Beautiful post 🙂 Kiss from France, Sand.
    .
    http://www.taimemode-fashionblog.com

  4. sand scrive:

    Beautiful interview 🙂 Kiss from France, Sand.
    .
    http://www.taimemode-fashionblog.com

  5. kristel scrive:

    Amo le interviste perché oltre a conoscere personaggi nuovi si possono scoprire dei particolari che spesso nelle biografie non vengono riportati, come per esempio che gli piace la pasta alla norma 🙂 Sono siciliana ed è anche il mio piatto preferito.
    Mi hanno incuriosito molto anche i titoli dei libri che ha scritto soprattutto “Sguardi liberi”.

  6. Luna scrive:

    Che spettacolo di intervista! Bravissima!
    E del tuo look non diciamo niente! Adoro quell’abito! *_*

  7. Paola Lauretano scrive:

    Splendida anche in questa nuova veste, interessante l’intervista e muoio x il tuo long dress!!!!
    Happy friday doll!!!
    Kisses, Paola.

    Expressyourself

    My Facebook

  8. Missy May scrive:

    The lady’s dress caught my attention. Really comfort chic!

    missymayification.blogspot.co.uk

  9. Desirèe scrive:

    davvero bellissima questa intervista cara, ma il tuo abito?? che meraviglia è?! *-*

    http://www.thefashionprincess.it

  10. thechilicool scrive:

    Che bella questa intervista!
    Alessia
    THECHILICOOL
    FACEBOOK
    Kiss

  11. bellissima intervista e complimenti per il tuo abito, è favoloso il mix and match dei tessuti che lo compongono
    buon venerdì
    baci
    tr3ndygirl fashion blog

  12. Eleonora scrive:

    Un’intervista davvero speciale al di fuori dei soliti canoni. Grandi entrambi!!
    Look davvero invidiabile. Mi piaceeeeee

  13. Grazia scrive:

    E’ sempre piacevole leggere interviste e scoprire dettagli più personali.. 🙂

    Bow of Moon

  14. Elisabetta scrive:

    Che brava anche in questa veste! Io adoro Parigi, il film Amelie ( una mia cagnolina l’ho chiamata Amelie ) ed anche la pasta alla Norma! Baci Elisabetta

  15. Laura Martone scrive:

    Bellissima intervista davvero! complimenti!

  16. samantha scrive:

    Bella intervista ma ti devo fare i miei complimenti per il tuo outfit!

  17. Un personaggio molto interessante Angela e ha detto una gran verità 😉
    Un bacione
    Maggie D.
    Fashion Blog Maggie Dallospedale fashion diary

  18. GISELLA scrive:

    Il tuo scopo è riuscito, mi hai fatto conoscere un personaggio a me sconosciuto. Complimenti per la tua idea!

  19. Gil Zetbase scrive:

    Great interview!
    Have a nice week-end!
    Photographe Gil Zetbase
    http://www.gilzetbase.com/

  20. Coco scrive:

    Domande interessanti, risposte interessanti. E concordo, il tuo blog è unico e avrà lunga vita. Se non esisteranno più i fashion blog si chiamerà in un altro modo ma.. lo stile resta. Ps. Stupenda in queste foto!!
    Baci,
    Coco et La vie en rose fashion blog – Valeria Arizzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.