La stringata disinvolta

Il mio esperimento del giorno

oxford & over (7)

La stringata non è esattamente un dolce, anche se dal nome potrebbe sembrarlo e oggi il mio esperimento non è una prova culinaria.

Premesso questo, vi dico una cosa che già sapete. La stringata è una scarpa maschile  British Style, con i lacci, reinterpretata per i piedini di noi donne fashion. Cioè, sarebbe meglio dire che è entrata, anche questa, con prepotenza nei nostri armadi. E’ davvero comoda, versatile e rispetto ad una sneakers dà quel tocco stiloso di eleganza.

Orsù, mi sono detta, voglio vedere cosa propone il web. Digitando “come abbinare le stringate” è uscito fuori un mondo, una enciclopedia di outfit che non mi sarebbe bastato l’intero pomeriggio per guardarli tutti. Ho guardato le immagini a scorrimento velocissimo per capire come funzionava la ricerca e i tipi/personaggi/influencers/robavaria che venivano fuori.

Tra tutti i look non ce n’era nessuno uguale ai miei che oggi vi presento. Infatti il mio esperimento è proprio questo. Ovvio che se sul web non c’è nemmeno un look come il mio allora il mio era da non fare.

Il look di oggi si chiama La Stringata Disinvolta. Ho pensato ad un look fresco ed estivo.

oxford & over (1) oxford & over (2) oxford & over (3) oxford & over (4) oxford & over (5)

Ho preso un paio di denim bianchi. Li ho tagliati circa all’altezza del ginocchio. Ho abbinato nel primo look un camicione bianco con lo scollo che lascia le spalle scoperte, elegante e romantico (si chiama scollo Bardot proprio dalla famosa BB ed è in trend già dall’anno scorso). Ho aggiunto un bijou,  pendente in alluminio riciclato (tramite una chiusura sali e scendi è possibile regolare la lunghezza del gioiello). Infine una borsetta audace e un cappello.

Nel secondo look ho movimentato il mood con una camicia over a righe e ho volutamente cambiato la borsa, preferendo una shopper di juta a cui ho applicato un certo numero di stickers e delle spille realizzate a mano da ChiaraFini.

Veniamo al cappello. Ne ho talmente tanti che ho preso il primo che mi è caduto addosso mentre cercavo di agguantare, in punta di piedi, un fascio di cappelli appollaiati sopra l’armadio delle tshirt. Ne sono caduti almeno una decina per terra e questo cappello alla pescatore femmina, miracolosamente, si è fermato sulla mia testa. L’energia dell’Universo ha detto si! Un allure un po’ retrò ma fresco, ci sta, se decido di andare a pescare il salmone nei fiumi norvegesi.

Ok! Le foto le ha scattate mio marito del quale oggi non mi lamento solo perché avevo gli occhiali. Per il resto anche il mio gatto era contento di posare oggi!

oxford & over (9) oxford & over (10)

oxfordoxford & over (13)

Questa voce è stata pubblicata in Myself, Outfit, photography e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a La stringata disinvolta

  1. Io amo le stringate e trovo bellissimi entrambi i look. Kiss
    Ti aspetto sul mio blog http://www.littlefairyfashion.com

  2. Franci scrive:

    Bellissime queste scarpe ed entrambe le tue interpretazioni, soprtutto il primo con il camicione lungo mi piace da morire!
    Un bacione! F.

    La Civetta Stilosa

  3. Maria scrive:

    Belle le scarpe stringate, vanno benissimo con il look che indossi, soprattutto con il secondo look mi piace di più.

  4. Lourdes scrive:

    Bellissimi questi due look con le scarpe stringate poi ancora di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *