Stay at Home

#TempoProtect

tempo-protect-20

tempo-protect-2 tempo-protect-6 tempo-protect-7 tempo-protect-8 tempo-protect-9tempo-protect-11 tempo-protect-12 tempo-protect-13 tempo-protect-14 tempo-protect-15 tempo-protect-18 tempotempo-protect-21Stay at home! Mi rimprovera mio marito quando sono affaticata dal raffreddore, come in questo periodo. Lui vorrebbe che fossi la mogliettina perfetta tutta casa, cucina, pulizie e bimbi ma poi chissà perché si è innamorato di una donna che è l’esatto contrario di quella che lui vorrebbe. Sempre in giro per il mondo!

C’è qualcosa di razionale nell’amore?

Invece c’è qualcosa di logico nei malanni di stagione. “Se continui a stare a gambe nude ti ammali di sicuro!” mi rimproverano le mie amiche.

Ed infatti il primo raffreddore è arrivato puntuale. Il naso mi cola, la testa diventa pesante, il naso diventa rosso che sembro un clown e gli occhi si gonfiano come quelli da mucca. Tanto che sono stata costretta a vestirmi con più strati del solito. Avete visto come mi sono conciata nelle mia giornata lavorativa di oggi? Pantaloni superpalazzo, blazer e poncho.

La cosa che mi piace di più in questa situazione  è lasciarmi coccolare dalle docce calde, oppure  immergermi nella mia vasca di galleggiamento o ancora avere sempre a portata di mano un posto confortevole, caldo, comodo e delicato dove mettere il naso.

Stamattina dopo l’ufficio mi son fatta il giro dei supermercati e degli ipermercati di Modena alla ricerca del Tempo perfetto! Di cosa sto parlando? Ma del posto più comodo dove mettere il naso.

Mi sono divisa i percorsi con mio suocero e dopo diverse richieste finalmente mio suocero mi scrive: Missione Compiuta! Il Tempo è stato trovato!

I miei fazzoletti di carta preferiti sono finalmente a casa. Sto parlando dei nuovi Tempo Protect che, con l’agente antibatterico riduce virus e batteri, direttamente all’interno del fazzoletto, prevenendo il contagio del raffreddore e con l’aloe vera rende più delicato e morbido il fazzoletto.

Sono note le proprietà dell’Aloe vera, una pianta quasi miracolosa per le caratteristiche di benessere contenuta nel succo delle sue foglie. Proprio le proprietà della delicatezza e della morbidezza hanno conquistato il naso di mia figlia.

Inoltre grazie all’agente antibatterico lei non ha smesso di baciarmi per mettere alla prova il fazzoletto e continuava a ripetermi che non si sarebbe raffreddata poiché lei stava usando i fazzoletti miracolosi.

Questi bimbi! Ma perché devono crescere? Vorrei restassero con me per sempre così come sono adesso.

Non mi dilungo oltre. Le mie lacrime potrebbero iniziare ad emergere. Questa settimana è stata davvero dura ed emotivamente sono stata sottoposta ad una serie di situazioni abbastanza pesanti. Ad ogni modo non fate caso a quello che scrivo, io piango per nulla anche se vedo un cartone animato degli anni ’Ottanta. Pensate che nel momento in cui iniziano le scene sentimentali, gli occhi dei miei figli mi si puntano addosso in attesa di vedere la mia prima lacrima che li fa esultare in un: “Ma Mami basta ma sei ridicola dai su piantala!”… la prossima volta però, userò la mia arma di difesa, nasconderò il mio naso nei miei nuovissimi Tempo protect!

Questa voce è stata pubblicata in Myself, Outfit, photography e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Stay at Home

  1. Che bel post, complimenti.
    Comunque anche da noi i fazzoletti Tempo sono di casa tra allergie, raffreddori e pianti (di mamma emotiva).
    “Un giorno speciale per Stella” ora sul mio blog http://www.littlefairyfashion.com

  2. Maria scrive:

    A volte dicono che piangere sia segno di debolezza invece non lo è, a volte piangere serve per liberarti da tutto lo stress e tensione in cui ci si trova in alcuni momenti. Mi mancano la Bibi e Andrea.

  3. Franci scrive:

    Bellissime queste foto, sono le mie scene di vita quotidiana!!!
    Un bacio a te e alla tua bellissima bimba fashion 😀 ! F.

    La Civetta Stilosa

  4. Blery&Ily scrive:

    Come ti capiamo, tra raffreddori e lacrime (idem anche noi, piangiamo per un film, leggendo un libro o semplicemente ascoltando una canzone che porta a gala dei ricordi), siamo donne e uniche anche per questo.
    Nella nostra borsa i fazzoletti non possono mai mancare.
    Baci
    Blery&Ily
    http://thesprintsisters.com/

  5. Rossella scrive:

    Che carine queste foto con tua figlia!
    Bacioni
    http://www.glitterchampagne.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.