L’effetto Tangenziale

Il bello d’essere brutti e un recap Aifonstyle dei miei summer look da ufficio più divertenti

ootd work (14)ootd work (1) ootd work (18)  ootd work (17) ootd work (12) ootd work (11) ootd work (10) ootd work (8) ootd work (7)ootd (5) ootd (2) ootd (1)Da quando non lavoro più in centro mi sembra di essermi trasformata.
Un romantico essere pensante, una via di mezzo tra la fashion blogger e la commercialista.
La fashion blogger è spensierata, il commercialista è un freddo calcolatore. Sono una via di mezzo tra una farfalla e un rospo con gli occhiali anche se il mio sogno è una fantastica libellula che ho visto postata sulla bacheca di facebook di una mia amica.
Sapete perché? Ho più tempo per riflettere quando sono in auto, poiché, avendo lo studio in una zona periferica devo percorrere qualche kilometro in più.
Ma non è tanto quello, quanto il fatto che la strada di percorrenza sia una tangenziale.
In tangenziale si vede di tutto, anche di più di quello che noti in strada, a piedi o su un percorso urbano.
L’unico problema è che non puoi contestualizzare le anomalie di maschi e femmine che alla guida delle loro auto sembrano guidare delle macchine spaziali. Ti strisciano di fianco come la seta e mi guardano come per dirmi: “sei nuova da queste parti? Aspetta guarda mo bene il mio lato b.”
Nessuno rispetta i limiti e tanto meno la distanza di sicurezza, il mio lato B lo guardano bene a turno poiché mi stanno sempre attaccati al culo! E basta staccatevi…uffa….manteniamo le distanze! Se proprio, fermiamoci in un bar e beviamoci un caffè!
Per omaggiare il mio battesimo in tangenziale vi presento un po’ di outfits da ufficio che spesso nei momenti di pausa, da felice delirio lavorativo, ho il coraggio di selfare davanti ad uno specchio. Io nei panni della strega buona di “Biancaneve 2015 il ritorno ” riflessa in uno specchio precario formato Ikea!

Scusate la scarsa qualità delle foto, sapete lo specchio aumenta le imperfezioni delle streghe buone!

Questa voce è stata pubblicata in Inspiration, Myself, Outfit, photography e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a L’effetto Tangenziale

  1. Maria B. scrive:

    Chissà se non lo fanno apposta ad esserti attaccati per avere la scusa di bere un caffè con te al bar?Lo specchio vede giusto e non vede imperfezioni.

  2. Lourdes scrive:

    Il lato positivo delle tangenziali e vero si nota tutto ma quelli che ti vengono addosso proprio non mi piacciono,nel tuo caso lo fanno apposta,essendo nuova cercano la scusa per conoscerti.Lo foto sono perfette compreso di look.

  3. Elisabetta scrive:

    Bello questo diario fotografico dei tuoi look giornalieri! Baci

  4. Marianna scrive:

    Stai benissimo. E poi il tuo stile di scrittura è fantastico 😉
    Marianna

    http://www.heelsallure.com

  5. Franci scrive:

    E meno male che lo specchio è di scarsa qualità, io ti trovo fighissima in ogni foto!!
    Un bacione! F.

    La Civetta Stilosa

  6. mari scrive:

    Non potevi fare descrizione più originale di questo trasloco…
    bellissimi questi scatti, lo specchio IKEA riflette la tua bellissima immagine

    http://emiliasalentoeffettomoda.com/vestito-in-pizzo-blu/
    grazie

  7. idu scrive:

    The mirror increases the imperfections of the good witches. I love and enjoyed your writing. The pics are all stunning regardless.
    http://fashionablyidu.blogspot.com/

  8. Emanuela scrive:

    S.S.D.M.B…Tu sei la più Bella del Reame!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *