Haight-Ashbury Human to Human

Enjoy! You are Welcome!

Smile bright and spread the word – fashion is for everyone.

Fashion is everywhere. Everyday I want to discover new fashion concepts while walking around San Francisco.
To understand how fashion moves forward here, combinations, attitudes, details, colors, looks is what my modern fashion-forward eye analyzes first.
This picture shows the moment when I met Patrick (@lovestreetsf )
I would like to propose you new messages and to present my fashion work living the San Francisco life!
Thanks Patrick for your interview for our fashion survey.

Quando Sono arrivata a  SF abbiamo vissuto per il primo mese in Clayton Street a due passi da Haight Ashbury. La prossima volta che ci torno ho davvero l’imbarazzo della scelta. Questo quartiere assieme a Mission è il mio preferito.

The Haight è il quartiere hippy, Peace & Love & Freedom, e assieme a Mission è tra quelli più interessanti da un punto di vista culturale e sociale. Qui hanno vissuto diversi musicisti tra cui Hendrix, Janis Joplin, The Mamas & the Papas e tanti altre celebrità.

Io non ero ancora nata, ma qui ci furono gli avvenimenti della Summer of Love, tra il ’65 e il ’68, quando, circa 75.000 giovani arrivarono qui per una rivoluzione sociale e culturale in cerca di pace, amore e libertà.

Cosa resta oggi di quegli anni? Negozi che sono il regno del vintage, ristoranti, shop che vendono cose davvero molto particolari e che cercano di mantenere i ricordi di quell’epoca con colori accesi, insegne vintage, shop mistici e bar che suonano la musica di quegli anni.

Solitamente dopo le 18 iniziano gli aperitivi con musica dal vivo al ritmo dei mitici anni ’60 americani. Spesso io e le mie partners in crime, Liz a Cinzia, ci fermavano in uno di questo per divertirci e ballare insieme e immaginare tempi mai vissuti ma rivisti in celebri film americani.

I miei ricordi qui si perdono soprattutto nei negozi vintage. Lovestreet, Decades of Fashion e Wasteland. Cosa darei adesso per ritornare. A SF i negozi vintage sono collocati prevalentemente in questo quartiere. (altrove si trovano shop di Consignement Stcok) .

Nel vintage si trovano le grandi firme a prezzi davvero convenienti e ogni settimana ci sono degli assortimenti magnifici. Basta solo avere la pazienza di aspettare e cercare. Io sono letteralmente impazzita e anche mio marito quando ha visto la carta di credito e le valigie overweight in aeroporto.

Questa voce è stata pubblicata in Inspiration, Myself, Outfit, photography, travel e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

1 risposta a Haight-Ashbury Human to Human

  1. Maria scrive:

    Bello far coincidere il lavoro con il divertimento, figo questo posto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.