Mirabilia di Gigi Bon

 Un avversario prima o poi va affrontato!
dal film “Jumanji” di Joe Johnston

 IMG_8991

 

venezia

DSC_0090 (FILEminimizer) DSC_0086 (FILEminimizer)

DSC_0087 (FILEminimizer) _ESL2029 (FILEminimizer)

_ESL2027(1) (FILEminimizer)

_ESL2092 (FILEminimizer)

DSC_0103 (FILEminimizer) RHINOANGELO bronzo cera persa ,pezzo unico firmato 2004,cm49x24x19  DSC_0108 (FILEminimizer) IMG_8983 (FILEminimizer)

IMG_8981 (FILEminimizer)

nascita del rhino
 Gigi Bon
Mirabilia Studio d’arte
San Marco 3084 (San Samuele) 
30124 Venezia

Vi ricordate i miei post su Venezia (The Tourist e Palazzinag) ?

Sono stata ospite di Gigi Bon,  una donna bella, elegante, affascinante e creativa nel suo mondo d’arte veneziano. Era qui che volevo portarvi, facendovi conoscere questa donna in cui ognuno di noi si può ritrovare.

Mirabilia è il regno dove lei lavora, pensa, riflette, progetta, realizza, raccoglie, colleziona, assemblea e viaggia. Insieme a lei chiunque entri in questo spazio inizia un viaggio verso un mondo fuori da resto del mondo. La mia esplorazione si concentra sul confine sottile tra la realtà e l’immaginazione. A metà tra “Jumanji e Una notte al Museo”…dove all’improvviso tra suspance e avventure mozzafiato tutto avrebbe potuto animarsi o dove all’improvviso le lancette dell’occhio del rinoceronte avrebbero potuto trasportarmi in un viaggio nel tempo imprevedibile e misterioso, in un vortice di effetti speciali.

Il principe di questo regno è il Rinoceronte un animale poco socievole fuori dallo stile popolare, piuttosto sgraziato quando si rotola nel fango ma molto resistente. Rino adora l’acqua e nuota agilmente, pertanto non poteva non vivere che in una città sul mare.

Attenzione ha un udito e un olfatto molto sviluppato ed è facilmente irascibile. Guarda sempre oltre, sviscera la materia, scolpisce il bronzo attraverso la cera.

Ed ecco un modo non convenzionale di rappresentare il suo essere attraverso i vari atteggiamenti e ritratti del rinoceronte. Stile unico come unici sono i pezzi che escono fuori da questo mondo per essere esposti nelle più importanti collezioni private del mondo: Xiutanejo (Mexico), Parigi, Castello di Breteuil e ancora in Florida, Panama, California, Australia, Portogallo, Svizzera.

Va alla  ricerca del surreale attraverso la storia della sua città sul mare, l’astrologia e l’alchimia. Una trasfigurazione della donna in un rinoceronte o nella metamorfosi del rinoceronte in una donna? Incantata a fantasticare ancora adesso che sto scrivendo il post…e penso a quel mondo ricco di storia, carico di fascino, di oggetti preziosi, di acqua e di vita.

Desktop5

Questa voce è stata pubblicata in Inspiration, photography e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

34 risposte a Mirabilia di Gigi Bon

  1. antonio scrive:

    molto interessante….

  2. lucia scrive:

    che meraviglia!!!!!!!!!!!

    • Catherine FERIC scrive:

      les photos et le texte sont un ” avant-gout” de ce que l’on va découvrir en passant la porte du Studio de Gigi Bon , mais les vraies sensations fortes se trouvent à l’intérieur de “Mirabilia ” ; le regard qui se pose sur des objets et des sculptures vraiment insolites , pouvoir en toucher la patine , et surtout la rencontre avec Gigi , valent vraiment le détour lorsqu’on a la chance d’etre à Venise !!!!!!bisous …..Catherine

  3. Silvia scrive:

    quanti oggetti magnifici, quelle conchiglie mi piacciono da impazzire, un abbraccio SILVIA

  4. Greta scrive:

    Che posto fantastico pieno di tesori da scovare!!
    Un bacione
    Greta
    http://sodifferentblog.wordpress.com/

  5. Lisa scrive:

    Sembra un posto fantastico, dove perdersi tutta la giornata a scovare le infinite meraviglie!!

  6. Michela Laurita scrive:

    Un luogo surreale, fantastico! 🙂
    Scatti meravigliosi! 😉
    xo,
    MiLa

    MILASTYLEBLOG

  7. likeaclown scrive:

    una meraviglia!

    Ti seguo e ti aspetto sul mio blog

    #Nuovo post sul mio blog
    http://www.with-out-nose.com/2013/09/bag-handmade.html

    Fammi sapere che ne pensi!!

    Like a clown

  8. elisa scrive:

    la citazione da JUMANJI è azzeccatissima!
    Ti aspetto da me ….
    Nameless Fashion Blog
    Nameless Fashion Blog Facebook page

  9. emiliano scrive:

    Non so dove tu riesca a scovare questi luoghi ed oggetti, certo che è tutto piacevolmente interessante…e tu sei la ciliegina che da ancor più valore a tutto

  10. Joli scrive:

    Gigi’s work is amazing! Her studio is a wonderful and magical place to visit. And she is a very special person. Visiting her studio and seeing her art was one of the best hours we spent in Venice this summer!

  11. karine scrive:

    quante belle cose, mi piacciono molto questi posti…

  12. barbara scrive:

    mi piace tanto, grande donna…

  13. IndianSavage scrive:

    Sono rimasta ad occhi aperti, che posto meraviglioso…. scommetto che non volevi più uscire da quel luogo incantato.
    Un bacione
    The diary of a fashion apprentice

  14. Lucia Cimmino scrive:

    Bellissime le tue foto.

  15. Tra una settimana sono a Venezia per lavoro, quasi quasi se ho tempo…ma come fai a scovare queste perle?
    Don’t Call Me Fashion Blogger
    Facebook
    Bloglovin’

  16. thechilicool scrive:

    Che oggetti deliziosi!
    Alessia
    THECHILICOOL
    FACEBOOK
    Video outfit YOUTUBE
    Kiss

  17. Alessandra scrive:

    O mamma mia, un ambiente, atmosfera e oggetti da wunderkammer! Molto affascinante e un tantino lugubre : ) Bellissima ed eccentrica l’idea del rinoceronte!
    Alessandra
    http://stylosophia.wordpress.com

  18. Quanti oggetti meravigliosi! Fantastici! mi piacciono tutti!
    marti
    http://www.glamourmarmalade.com

  19. Elena Pititto scrive:

    Non avevo mai sentito parlare di quest’ artista. Molto interessanti il suo studio e i suoi lavori!http://thelittledreamerbyep.blogspot.it/2013/09/vogue-fashion-night-out-2013.html

  20. Eleonora scrive:

    Che scatti bellissimi e che oggetti stupendi! Strani, antichi, pieni di magia!

    Once Upon a Time

  21. Giusy Manzella scrive:

    Che mondo incantevole, spero di salire presto a Venezia e poterlo visitare!

  22. Tiziano scrive:

    È strano come i commenti e le emozioni siano prevalentemente da parte di Signore, forse perché oggi la libertà e la fantasia sono più rosa, ma questo non può escludere che le opere di questa artista siano in realtà la sua essenza che ci singe, per emulazione,ad una ricerca interiore di spazi per il sogno, visto non come fuga dal reale ma come balsamo contro la meschinità e brutalità del nostro tempo.
    Grazie per questo raggio di luce.

    • angela scrive:

      Grazie Tiziano sei benvenuto in questo blog anzi se ti va puoi guardare e commentare anche altri post mi farebbe molto piacere restassi!
      Gigi che dire non basta poche righe x descriverla! Bisognerebbe viverla!
      Ciao

  23. Victoria scrive:

    Lo studio di Gigi è meraviglioso, un posto incantato dove ogni artista sognerebbe di lavorare e poter ispirarsi!
    Grazie
    Victoria
    oddamagazine.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.