Post – it #MFW day 3

Indossa sempre ciò che ti piace e metti in ogni capo un pezzo d’amore.

mfw day3 (44)

Jemma, il piatto e il turbante

mfw day3 (29)mfw day3 (56) mfw day3 (35) mfw day3 (34) mfw day3 (33) mfw day3 (30) mfw day3 (37) mfw day3 (51) mfw day3 (52)Outfit:

Turbante by Bread’s Buttons

Uncle boots ViolaVinca Jemma

bag e bracciale Sodini

Cappello Panama Hatters

sunnies Epos Milano

Bracciate dorato Tred

ph Eleonora Grande

Milano, 20 settembre 2014 ore 17, Piazza Duomo, Sfilata Gabriele Colangelo, in attesa di entrare.
Un look elaborato e ingioiellato. Una fascia non bastava. Largo alla fantasia con un turbante realizzato per me direttamente da Bread’s Button ornato da un bottone vintage e da una piuma per un tocco un po’ retrò, un po’ etnico e un po’ glam. Mi sembrava di vivere un film di Woody Allen con l’effetto da diva.
Il turbante assume diversi significati a seconda dei paesi in cui viene usato. Oggi è tornato di modo reinterpretato sui catwalk da stilisti in tutto il mondo.
E’ stato direi il focus di tutto il look nella prima parte della giornata. Successivamente l’ho sostituito con un panama per sdrammatizzare la scena.
A esaltare questo look parte fondamentale gioca l’abito “piatto”, un abito reso importante dal taglio, dalle cuciture e dagli arabeschi colorati con pennellate dorate sulle spalle. In questa versione ho preferito esaltare la struttura anatomica chiudendo i nastri sul davanti. Il tessuto cravattato non elasticizzato ha messo in risalto i seni ingombranti, ovviamente, ma il nero ha attutito l’impatto. Ragione per cui questo abito lo consiglio anche a chi non ha la fortuna di superare il metro e 63 e ha la terza di seno, magari accorciatelo sopra il ginocchio l’effetto sarà strepitoso.
L’abito lungo richiedeva una scarpa importante, preziosa, unica, che esaltasse la femminilità coniugando la ricercatezza dell’abito con l’agilità dello stiletto. Una scarpa, scura, severa, decorata con materiali lussuosi eccovi Jemma un tronchetto inconfondibile. Certo abbinarlo ad una gonna lunga mortifica le gambe mi direte voi, ma io sono di ampie vedute!
La borsa in eco pelliccia viola chiude in bellezza il mio capitolo look.

Questa voce è stata pubblicata in Event, Inspiration, Myself, Outfit, photography e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a Post – it #MFW day 3

  1. Anto Katy scrive:

    carinissimo questo outfit!
    passa a trovarci http://newgirlsdiary.com/

  2. paola scrive:

    bellissimo sia l’abito che il turbante!
    paolasophia.blogspot.it

  3. gloriadressup scrive:

    Bellissimo l abito e accessori pazzeschi.
    Ciao gloria
    http://www.gloriadressup.com

  4. Ilaria scrive:

    il titolo del post è divino
    (e adoro il turbante)

    http://www.nonsidicepiacere.it

  5. mi piacciono molto queste bag “pelosette”
    bacioni!
    http://www.kulturalmentemoda.com
    K.

  6. emiliano scrive:

    Splendida Angy! Tu, le tue informazioni, le scelte di quello che proponi

  7. Eli scrive:

    Ma che bella eri?!?!?!?
    Sembri proprio Sarah Jessica Parker!
    bacioni

    Eli
    http://www.theladycracy.it

  8. luca scrive:

    non mi piaci molto vestita così ma so che sto sbagliando giusto??

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.