Accessorize: less is no more

Le piccole cose hanno la loro importanza:
è sempre per le piccole cose che ci si perde.
Fëdor Dostoevskij, Delitto e castigo, 1866
 
 
DSC_0105 (FILEminimizer)
 

L’Abilità nello scegliere gli accessori credo sia una grande e spiccata dote che non tutte le donne possiedono.

Il mondo degli accessori è infinito: scarpe, occhiali, foulard, bracciali, collane, spille, orecchini, cappelli, sciarpe, guanti, anelli, manicotti, scaldamuscoli, borse, calze, cinture.

Ma di quante cose ha bisogno una donna per sopravvivere?

Non mi capacito al pensiero che gli uomini possano vivere con così pochi accessori: guanti sciarpe e cappelli (per chi li porta!!!).

Il rapporto che la donna ha con gli accessori è fondamentale.

Instagram è popolato da Igers che fotografano solo accessori da Hello Kitty a Hermes…

Gli accessori  devono completare i nostri look e ci devono divertire.

Devono essere personali e di buon gusto. Personali, perché possiamo indossare anche  il vecchio ciondolo o gli orecchini della nonna poiché ci trasmettono emozioni e significati di affetto, di buon gusto perché non bisogna esagerare, basta poco per cadere nel pacchiano.

Io personalmente preferisco il minimal chic, oltre al mio orologio posso aggiungere un bracciale o in alternativa una collana. Se poi aggiungessi anche anelli e orecchini mi sentirei addosso uno spirito gitano che non mi appartiene.

Cecile invece si addobba. Cecile vive di accessori dai più semplici ai più elaborati, intrecciati, a palline, a sfere, a forma di bamboline, farfalle, mascherine, catene, strass, paillettes,  fiori, attorno al collo, alle braccia, ai capelli, alla vita, ereditati dalla nonna, dalla mamma, classici tradizionali, solari, a fascia, pregiati, con i  charms, con le perle, a fili, con le paillettes.

Cecile ha buon gusto. “Less is no more” la nuova couture massimalista rivive in Lei.

Ecco le nostre composizioni: accessori, dettagli,tentazioni, irresistibili:

Dettagli:

Borsa nera rigorosamente vintage e decolté nero di D&G. Un look pulito, sicuro, total black. Luci e ombre con scarpe gioielli black dell’inverno che diventano un rassegna folgorante di pezzi must have

DSC_0064 (FILEminimizer) DSC_0065 (FILEminimizer)

Borsetta in velluto effetto patchwork Roberta  Di Camerino  e scarpe Ferragamo. Come rendere bon chic il velluto della Roberta con un elegante taglio di scarpe di Ferragamo, un po’ caccia al mistero.

DSC_0069 (FILEminimizer)

Cuffietta beige con ponpon e borsetta in pitone vintage. Per un mood delicato e frizzante dai colori che adoro, beige e diverse tonalità di marrone con un tocco di fluffy chic da manuale, con l’abbinamento del collo di pelliccia di visone Blumarine. Che piaccia o no, la pelliccia, sia vera che eco, quest’inverno la esige. Il look viene finito con una montagna di perline perle e cuori ed una spuntata anni ’40. Ricordate  catene a cascata.

DSC_0093 (FILEminimizer) DSC_0101 (FILEminimizer) DSC_0097 (FILEminimizer) DSC_0098 (FILEminimizer) DSC_0103 (FILEminimizer)

Versione cuffia Beige con borsa marrone. Per un look casual (ma non casuale) ottenuto grazie al tocco della borsetta marrone in camoscio e i polacchini  scamosciati Tods nello stesso colore da mettere con dei pantaloni maschili e con un giacca di pelliccia funny o un blazer di colore viola, mentre dal collo ci facciamo pendere una bella bambolina  e catene a multipli di tre.

DSC_0121 (FILEminimizer)

La fedora con borsa in coccodrillo di JSJ. Qui celebriamo l’inclinazione della dea dell’abbondanza, perline, cristalli e jais sul bracciale a polsiera ma soprattutto orecchini e spille  col tocco unisex di un bel fedora marrone con fascetta bordò.

DSC_0133 (FILEminimizer) DSC_0134 (FILEminimizer)

Tronchetti di Ferragamo e le tre borsette. Cambiamo le borsette ma non la verve, hot in the city, da giorno e da sera. La scelta è tra le due shopper e la clutch il risultato sarà sempre originale ma non stucchevole e possiamo accompagnarlo anche con una felpa su una gonna a ruota da giorno con contorno di bijoux e spille vintage a farfalle  e cappellino alla francese

DSC_0135 (FILEminimizer) DSC_0140 (FILEminimizer)

Cappellino modello fedora grigio Celine b, customizzato con un po’ di spille e una borsetta nera stile old english e un bel tacco 13 con plateau nero. Sale la voglia di concedersi un po’ di allure sensuale.

DSC_0147 (FILEminimizer) DSC_0149 (FILEminimizer)

Questa voce è stata pubblicata in Inspiration, Myself, Outfit e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a Accessorize: less is no more

  1. Annarita scrive:

    Angela le foto sono una meraviglia, hai ragione quando parli degli accessori …..anche su un tubino semplice e nero possono fare la differenza e rendere speciale quello che si indossa!!Io ho un mare di collane, bracciali e orecchini, mi piacciono troppo!!Anche se ultimamente ne metto pochi!!!Bellissima la collana d’acciaio dorata con pietre marroni!!!!

  2. Annarita scrive:

    Dimenticavo gli abbinamenti e gli accostamenti tra i vari accessori sono una meraviglia!

  3. lucia scrive:

    veramente speciale …hai perfettamente ragione noi donne viviamo per gli accessori e il nostro mondo ….poi il massimo sono le scarpe e le borse.
    Mi piacciono le due borse shopper, mi piace il grande, perchè ci metti tutto anche un cambio di scarpe……

  4. Sergio scrive:

    Angela stupisci sempre anche noi uomini con queste tue vetrine. Belle fotografie.. ottima impostazione dell’insieme e dei dettagli … bellissimo abbinamento generale e di dettaglio … ombre deliziose 😉

  5. Claudia scrive:

    Si scegliere gli accessori non e’ facile, ma senza non possiamo fare ;-).
    Mi piacciono molto le vostre scelte, e anche le foto!

  6. Francesca scrive:

    Complimenti, mi piace molto il tuo articolo.
    Ciao.
    Fra

    • angela scrive:

      un articolo a 4 mani tra me e Cecile…le composizioni sono sue!

      • Francesca scrive:

        L’articolo è proprio bello perche c’è stata una collaborazione tra Te e Cecile. Avete dato ottimi spunti che prescindono dalle mode del momento e sono di estremo buon gusto.
        Ciao.
        Fra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.