Gli ormoni, le Endorfine e la Lingerie

 

L’ansia è una fretta irrazionale e incoerente che nasce da pensieri negativi, in cui spesso mi imbatto per colpa dei miei ormoni, fragili e potenti ma atipici e incontrollabili.

L’ansia, oltre a deprimermi, mi priva del miglior tempo: adesso. Mi impedisce di discernere le cose, mi allarma, mi rattrista, mi imbruttisce, non mi fa respirare. E’ un duello feroce con cui spesso devo fare i conti, data la mia natura emotivamente incontrollabile. L’ansia mi abbatte, mi sconcerta, mi devasta, mi ferisce. E’ richiesta pazienza e tempo, tempo che passi, pazienza che si attenui, che si consumi, che si liberi, che mi liberi. Serve coraggio per arrivare a ritagliarmi un momento di tranquillità e di silenzio. Tranquillità e silenzio, lontano da tutti diventano consolatori e dolci. Una specie di manutenzione emotiva che deve partire dal cervello, ma che sembra una estenuante trattativa con gli ormoni altalenanti. Devo avere fiducia, devo abbandonarmi a sensazioni belle, in linea con l’armonia e la leggerezza. Magari, bastano una bella musica,  un canto liberatorio e stonato,  una danza multi vitaminica, una classe di yoga o semplicemente vestirsi di lingerie e girare libera per casa in assoluta libertà, perché il livello delle endorfine inizi a salire. Il corpo sta meglio.

Sono confusa perché l’ansia solitamente mi regala intuizioni spesso geniali, indizi di cose che farò o avvertimenti futuri. Insomma percezioni, iper cool, tra quelle righe che, ormai senza occhiali, non vedo più. Allora mi rilasso e torno me, più forte e e combattiva.

Lingerie di #Ninnisenzafreni

ph #ChiaraGasbarri

Questa voce è stata pubblicata in Inspiration, Myself, Outfit, photography e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

2 Responses to Gli ormoni, le Endorfine e la Lingerie

  1. franci scrive:

    Una sola parola: stupendaaaaa!!!
    Un bacio! F.

    La Civetta Stilosa

  2. vivi scrive:

    Una meraviglia questa lingerie…Un abbraccio:)
    VLifestyle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.