Incontro a Teatro, Il Corsaro

Oggi vorrei condividere con voi la mia seconda esperienza in teatro a Piacenza come spettatrice di una famosa opera lirica, Il Corsaro di Giuseppe Verdi con Serena Gamberoni nella parte di Medora. Serena è l’amica mia, cantante soprano di grande sensibilità  artistica, affermata nei più prestigiosi teatri del mondo, nei più svariati ruoli della lirica. Lei che ruba la scena e il cuore e ti trasporta in un mondo di poesia, di musica, di ballo, di canti, di recitazione. Si perché l’Opera è tutto questo, un mix di armonia tra musica, canto, recitazione, teatralità, orchestra. Tu sei seduta di fronte al palcoscenico. Il sipario si apre comincia l’Opera. Appare Serena, nel primo atto, in un canto delicato, vestita di bianco, interpreta Modera, l’amata di Corrado, corsaro in esilio che però, decide di andare a sconfiggere il Pascià Seid. Invano viene fatto prigioniero ma poi viene liberato da Gulnara, la prediletta dell’harem di Said. Intanto Medora si avvelena temendo vera la notizia della morte dell’amato  Corrado. Corrado appresa la notizia si getta anche lui da una scogliera. Passionale, acceso, tragico!!!

A me lo spettacolo è piaciuto, gli interpreti giovanissimi e molto bravi hanno saputo dare a questa opera vigore ed entusiasmo cercando di semplificarla in modo tale che arrivasse a rendersi comprensibile anche a chi come me non ci capisce onestamente nulla.

Bellissima la scenografia che evoca il mare e la maggior parte delle scene sono proprio ambientate sulla nave.

Chi è Serena Gamberoni.

Serena Gamberoni Cantante Lirica

Sposata a Francesco Meli, tenore italiano tra i più richiesti al mondo, alterna i momenti di lavoro, alla presenza a fianco del marito protagonista di eventi ufficiali come apertura dell’Expo di Milano, Olimpiadi di Torino, G8 Bari, Pavarotti and Friends 10 anni dopo Arena di Verona, Inaugurazione della Scala, Concerto di Capodanno a Venezia, tournee a New York, Los Angeles, Washington, Chicago, Emirati Arabi, Oman, Londra, Parigi, Russia, Giappone, Germania, Austria, oltre che alle presentazioni alla stampa e interviste video.

Tra i suoi debutti: E’ stata Nannetta in Falstaff per l’inaugurazione della Stagione 2006/07 del Teatro San Carlo di Napoli, diretta da Jeffrey Tate, ed ha successivamente debuttato nei maggiori Teatri italiani (Torino, Bologna, Parma, Arena di Verona, Macerata, Roma, Palermo, Catania, Venezia, Circuito Lombardo…) in opere come  L’Elisir d’amore, Così fan tutteDon PasqualeDie ZauberflöteUn ballo in mascheraLa Bohéme, FalstaffRomeo et Juliette, Gianni Schicchi ; ha cantato a Bologna in una nuova produzione di

Orphée et Eurydice, incisa per Deutsche Grammophone.La vediamo anche come solista a partecipare a produzioni in Cina, Giappone e Sud America.

Ha debuttato alla Scala ed al Covent Garden in nuove produzioni di Un Ballo in Maschera, ha cantato alla Fenice per l’apertura della Stagione 2017 diretta da Myung-WhunChung.

Questa voce è stata pubblicata in Inspiration e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Incontro a Teatro, Il Corsaro

  1. Sai che non sono mai stata a teatro?
    Dev’essere una bellissima esperienza.
    Nuovo post “Look da cerimonia in dolce attesa” ora su http://www.littlefairyfashion.com

  2. Maria scrive:

    Mai stata a teatro sarà stata sicuramente un’esperienza bellissima

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.