Missione: l’arte del Jeans

 

E tu cosa vuoi dalla vita? Break the rules, è il mantra del jeans. Non vorrai mica passare inosservata!

La moda ha un’anima  e si chiama Jeans.  E il jeans è arte, avanguardia pura. L’arte del jeans, sentimento, emozione, storia in un evergreen che  ci diverte sempre. Il passe-partout più fashionista  e popolare che ci sia. Spettacolare, disinvolto, carismatico,  comodo, pratico,  scolorito, strappato, chiaro, scuro, liscio, frizzante, largo, consumato, confortevole, perfetto.

Quindi il jeans per me è meraviglioso e non mi riferisco solo alla sua bellezza artistica ma alla sua capacità di essere versatile come capo basic ma mai fuori luogo e di farsi guidare dallo stile di ogni donna per divenire uno straordinario modello per ogni donna lifestyle che interpreta le emozioni.

Con molto piacere cercherò di farlo capire a tutte le mie lettrici, decantando il jeans a mo’ di poesia moderna.

Ecco vedete, il jeans racchiude una storia di stile. Racconta tante epoche, tutte quelle che ha vissuto da quando è stato scoperto, inventato, utilizzato, indossato, rivisitato, realizzato,  vissuto e declinato in tantissime versioni, in fondo ha solo 500 anni.  Il jeans è l’emblema delle creatività libera di stilisti e maison di moda e allora diventa leggenda in un mondo in costante divenire. Si trasforma, si veste di volumi studiati e tessuti preziosi, si veste di sperimentazioni e di inediti mix, di colori, tagli, applicazioni e patchwork. Si illumina di accattivanti cromie e permette di creare tutte le combinazioni che vuoi ed è irrinunciabile.

Quanti jeans avete nei vostri armadi?

C’è sempre un po’ di jeans in ognuno di noi. E’ sempre presente, come protagonista indiscusso in ogni shooting, reportage, lavoro, leisure. Dai mood più stravaganti a quelli sportivi e casual; dai mood eleganti  ma anche selvaggi e seducenti, a quelli grunge, punk e figli dei fiori. Il jeans c’è sempre nella storia delle musica e del cinema, da cui le tendenze donna, continuamente trovano ispirazione. E quando le donne indossano un jeans si vestono di bellezza avanguardista e se una donna sta bene con un paio di jeans, allora sta bene con tutto e diventa la dea dell’amore cantata da Jonavotti.

Tra quelli che ho selezionato quest’anno un posto di rilevo meritano il jeans donna di Liu Jo. Il brand carpigiano, che ha sede proprio dietro casa mia e che ogni anno propone al pubblico femminile una gamma di modelli davvero moderni. LiuJo, che fa della tendenza il fulcro della suo successo in tutto il mondo, sempre attento alle ultime tendenze dallo skinny, al flairy, al boyfriend, ai customizzati con applicazioni romantiche e rock, ha creato anche una capsule in limited edition:  il Jeans donna eco-friendly. Questi modelli puntano sulla sostenibilità e sulla tutela dell’ambiente, fatti di innovazione, ricerca, stile e soprattutto realizzati con tecniche produttive che riducono il consumo di acqua e di energia oltre che di sostanze chimiche. Sobri e femminili esprimono forza e intensità, un connubio felice tra fashion e sostenibilità che può entrare a fare parte della storia del jeans.

Ricordati, se ami il jeans di lavarlo a mano e in acqua fredda, con massaggi e coccole. Poi lasciali asciugare all’ombra dopo che li avrai stirati e lisciati con le mani come fosse una carezza.  Indossali con amore e divertiti a realizzare il look più cool dell’estate!

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.