Sex, coca cola and ..

…disco music seventies

alla scoperta di YSL Beauty alla Romagnola Profumi di Forlì

Non ho trovato parole migliore per titolare il post di oggi. Come beauty reporter per Glamour Italia, sono stata ospite a Forlì della profumeria Romagnola Profumi per vivere una meravigliosa, brillante beauty experience per YSLBeauty e per scoprire i nuovi trucchi per un make up perfetto.

A parte che truccarsi con YSL è sempre un make up perfetto, quello che mi ha affascinata è stata l’inspiration della collezione.

Sono stata magicamente trasportata nel mondo provocante e stravagante degli anni Settanta, mentre il make up artist Giampiero mi truccava e  mi spiegava il mood e l’ispirazione da cui la collezione traeva origine.

Sognante direi per una come me, che quegli anni li ha osservati con gli occhi da bambina quindi non ci capivo nulla di quello che succedeva nel mondo oltre i confini della mia provincia. Tutto quello che è arrivato dopo, durante l’età della comprensione era tutto già filtrato, selezionato, riveduto corretto e in bianco e nero.

Allora partiamo dall’inizio perché credo che questa storia piacerà anche a voi.

Siamo negli anni Settanta. Gli anni delle lotte politiche, dell’evasione e della ribellione, unita anche a tanta creatività e voglio di progresso. Il peace and love dei movimenti pacifisti si faceva sentire ovunque con la sua carica di spensieratezza artistica e poetica ,dando origine ad un  decennio di grandi cambiamenti politico sociali.

La donna acquista maggiore consapevolezza e forza interiore che le permettono più libertà verso il mondo esterno, soprattutto nella moda, nei costumi, nella musica e nel cinema.

Proprio durante questo decennio che si inserisce la nascita di Studio 54. Sullo sfondo della straordinaria onda della disco music, le celebrities, si riuniavano in quella che diventò la discoteca più famosa  del mondo, negli ultimi 40 anni.

E’ durata poco la sua vita proprio come una stella che per 33 mesi ha ospitato le più importanti personalità del mondo del cinema, dello spettacolo, dell’arte, della musica e della politica. Un locale che in pochissimo tempo diventò il fulcro della  movida newyorchese. Ogni sera un mega party con provocazioni e stravaganza. Un mix di sesso, droga e rock and roll per performances che sono rimaste su google in bianco e nero. Qui tutti diventano protagonisti di una scenografia surreale. Oltre ogni forma di eccesso dell’epoca tra divertimento e scintillio.

Potevano entrare tutti a prescindere dall’estrazione. C’era solo una dura selezione all’ingresso. Insomma mi sarebbe piaciuto rivivere la NY di quegli anni e fare la fila allo Studio 54 magari con l’abito che vedete in queste foto e con i miei stivali Gold alla Barbarella.

Nel 1980 la festa è finita ma è rimasta la storia, il ricordo l’ispirazione della follia di quegli anni di divertimento fino all’eccesso.

Torniamo a YSL. Ecco proprio da questa surreale e pazza Disco che la collezione quest’anno si è lasciata ispirare.  Ho potuto scegliere i miei colori preferiti. Il viola sugli occhi, l’arancio e il fucsia sulle labbra. Come vedete ho scelto di colorare le labbra con due colori diversi. Colori luminosi e sparkling. Pieni di vita di musica, di spensieratezza. Colori che illuminano la notte trascorsa a ballare nelle feste brillanti.

I pezzi più importanti di questa collezione sono: la palette con 10 cialde, 5 rossetti e 5 ombretti perlescenti, 6 colori per i Couture Eyeliner, kajal liquidi con pennellino in sei colori, dal nero rigoroso all’oro opulento. Ancora una polvere illuminante in edizione limitata la COUTURE HOLOGRAM POWDER, una polvere super brillante, che illumina le zone in ombra. Per un make up  a prova di perfezione con quel tocco che basta per avere stile e glamour.

Ringrazio la Profumeria Romagnoli profumi e tutto lo staff per avermi ospitata e il make up artist Giampiero per avermi truccata con pazienza, cura e bravura.

Per la foto ringrazio Sogni di Luce Francesca Terenziani ed Enrico Pignatti.

L’abito che indosso è di Loladarling.

Questa voce è stata pubblicata in Event, Inspiration, photography e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Sex, coca cola and ..

  1. Wow…il tuo make up è pazzesco. Kiss
    Nuovo post “Benessere e relax a casa con Donnerberg” ora su http://www.littlefairyfashion.com

  2. Maria scrive:

    Sarebbe stato bello poterci essere nel periodo degli anni 70 e vivere quelle emozioni. Tu ti saresti divertita un sacco ne sono sicura.
    Molto originale il rossetto con due tonalità.

  3. Sara scrive:

    Complimenti per il make up… Bellissimo! Quei rossetti sono tutti stupendi, li vorrei tutti! Buona serata
    https://chicchedimamma.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.