World Water Day 2021

Tra le cose belle che ho messo nella mia vita, i miei figli occupano il primo posto tra le cose più belle al mondo.

Esattamente il 26 marzo 2007 è nato mio figlio Andrea. A breve compie 14 anni.

Oggi mi ha fatto una bella sorpresa. Ha festeggiato in autonomia la Giornata Mondiale dell’Acqua 2021, pubblicando, sulla sua pagina Instagram del giovane Golfista, LMDProjectAndreaBedeschi, un post, con una foto stupenda dell’Oceano Pacifico e le regole che la sua mami, ha stilato per evitare lo spreco dell’acqua in casa.

  • Chiudi la doccia mentre ti insaponi i capelli;
  • Per lavarti i denti non lasciare aperto il rubinetto, piuttosto fatti un giro per casa.
  • Non stare tre ore sotto la doccia! Non è un bagno turco.
  • L’acqua dell’asciugatrice mia mamma la usa nel ferro da stiro
  • Quando ti insaponi le mani chiudi il rubinetto.
  • Tira lo scarico corto nel water e non il lungo! Non ne hai bisogno!
  • Non gettare nel water cotone, cotton fioc o pezzi di carta o troppa carta igienica… renderesti difficile la depurazione dell’acqua.
  • Beviamo acqua del rubinetto opportunamente ionizzata, non compriamo acqua in bottiglia.

Sono regole alla base di una convivenza familiare armonica, che se vengono rispettate mi evitano tanti mal di testa e ansie. Dovete sapere che oltre allo spreco dell’acqua mi ritengo una valida e attenta vigilante su tutte le altre forme di energia che tengono viva una casa e una famiglia.

Devo fare ancora tanti passi per educare la mia famiglia al consumo consapevole delle risorse familiari e un buon insegnamento è sicuramente la teoria dei piccoli traguardi, realizzati con costanza, rispetto e umiltà giorno per giorno.

Raccolta Differenziata, Riuso, Riciclo, Energia Elettrica, Energia Solare, Cibo, Detersivi, Elettrodomestici, Soldi, Carta e tante altre, sono le mie fissazioni che, giorno per giorno mi sforzo di comunicare loro, attraverso un racconto semplice che li aiuti a diventare consumatori consapevoli delle risorse che questo mondo ha creato per tutti noi.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.