Pensieri di cashmere, made in Italy e San Francisco

San Francisco calling and inspiring

#SFConfidential è il progetto che mira a sostenere il made in Italy a San Francisco attraverso una serie di azioni realizzate da un gruppo di professionisti italiani e americani. Ormai da circa due anni, tra analisi di mercato e incontri, siamo riusciti a realizzare alcune partnerships con alcuni stores locali e a posizionare alcuni brand italiani che realizzano il fashion di qualità prodotto interamente in Italia.

Tra le periodiche esplosioni di stile, oggi voglio raccontarvi un viaggio nel cashmere con IRocchi Cashmere, un’azienda artigiana dell’Umbria a conduzione familiare.

In Umbria, il distretto produttivo del cashmere, affonda le sue radici sin dal lontano Medioevo. L’arte della tessitura caratterizza da secoli la produzione artigianale locale che vanta oltre  500 aziende  specializzate nella produzione di abbigliamento in cashmere.

Qui è nata una capsule di pezzi molto significativi destinati esclusivamente al mercato americano attraverso #SFConfidential.

IRocchi è un brand creativo, contemporaneo e determinato. Un brand che racconta il passato, si mescola al presente e pensa al futuro con una idea-viaggio allargata ed esclusiva.

Un bomberino, un cappottino, un cardigan, un maxi cardigan e un pull con zip.

Una micro capsule di capi cult tutta al naturale, bella e giusta per una passerella a stelle e strisce. Una micro capsule che attraversa il tempo, lo spazio e le generazioni per approdare in uno dei negozi più cool di San Francisco. Una micro capsule di capi basici reinterpretati con mix di filati e utilizzi di recycled per situazioni che non esistono.

Insieme abbiamo creato e raccontato una storia per aprirci al mondo. Siamo stati in contatto come fossimo un unico team. Abbiamo condiviso idee e pensieri. Ci siamo confrontati per essere certi di creare qualcosa che avesse dentro di sé il concetto dell’evergreen. Abbiamo preso tutto ciò che nel nostro guardaroba di base dobbiamo avere sempre e l’abbiamo sovrascritto con i codici del lusso, della libertà e dell’indipendenza, il cashmere, come filosofia di moda, di vita, di made in Italy.

Questi capi a me fanno impazzire. Sono versatili e rendono elegante qualsiasi outfit.

Ho realizzato alcuni scatti personali che voglio condividere con voi sulle mie pagine .

Potete intravedere la bellezza di queste creazioni che vanno al di là del prodotto perché trasmettono emozioni.

Pensate che all’interno dell’azienda “c’è un gruppo di donne che ancora oggi mantengono inalterata l’arte di lavoro a maglia a mano. Giusto, l’arte; perché ci vuole tempo, pazienza, competenza, conoscenza. Conoscere i filato di cashmere, ma soprattutto ci vuole passione e impegno. Ogni pezzo che esce dal laboratorio è unico, non ripetibile”.

Ringrazio IRocchi per avere sancito con questa capsule una dichiarazione d’amore all’indipendenza, ai sogni e al coraggio.

Un assaggio per  vivere a San Francisco  un’esperienza sensoriale dedicata al Cashmere della nostra Umbria e respirarne l’atmosfera.

La  capsule sarà in vendita nello store di Danielle a San Francisco.

Questa voce è stata pubblicata in Event, Inspiration, Outfit, photography e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.