Perché le foto di back stage ci piacciono

Because we do like backstage pics

I, Cinzia and Chiara, the first three protagonists of this second Californian stage, the second episode of the #SFConfidential serial. I and my winning team, and I’ll always say so. Compact, harmonious and above all positive-thinking, which I think is the most important ingredient, an indispensable one for such an important project. For the first article, I’ll choose backstage pics, because I like reportages to convey a sense of naturalness and intimacy. We are like this, before a mirror. Desires, models and targets to spend twenty merry careless days together, looking for starting points to tell the innumerable shades of this complicated daily full contact with America.

The good news, keep it in mind, is that I love Italy and would never like to change it, indeed I’m so in love with my “Bel Paese” that I want to always carry it with me around the world, and to spread our style and taste as much as possible. Will we succeed? Sure, we’re working on that, but how long a road we still have to go!

Io, Cinzia, Claudia, le prime tre protagoniste di questo secondo step in California, della serie #SFConfidential – part TWO. Io e un team vincente e lo dirò sempre. Compatto, armonioso e soprattutto thinking positive che credo sia l’ingrediente principale e indispensabile per un progetto di tale importanza. Per il primo articolo sceglierò foto di back stage perché mi piace dare al reportage un senso di naturalezza e intimità.  Noi siamo così allo specchio. Desideri, modelli e obiettivi per trascorrere insieme 20 giorni in allegria e spensieratezza alla ricerca degli spunti per raccontare le mille sfumature di questo complicato e quotidiamo “corpo a corpo” con l’America. La bella notizia, tenetela sempre presente è che io amo l’Italia e mai la cambierei, anzi sono così innamorata del mio Bel Paese che voglio portarlo sempre con me, in giro per il mondo e diffondere il più possibile il nostro stile e il nostro gusto. Ci riusciremo? Certo, ci stiamo lavorando, ma quanta strada c’è ancora da fare!

Questa voce è stata pubblicata in Outfit, photography, travel e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.