Yosemite Park

Lake Tulloch Mercer Cavern Murphys Ca

Vuoi avventurarti nello Yosemite National Park? Devi avere una buona preparazione atletica.

Mia figlia è stata più brava di me, poiché si è arrampicata fino alla cima della cascata più grande, riuscendo a godere da sola, con Riccardo e il papi, uno degli spettacoli più affascinanti al mondo. Ancora adesso lei mi rammenta di essere stata in paradiso, si proprio in cima ad una delle cascate più importanti del Parco.

Ci sono tantissimi sentieri e noi abbiamo fatto quello più lungo e mediamente difficoltoso. In certi punti ho avuto paura. Le pareti rocciose che ti sorreggono mentre alzi lo sguardo per osservare le vette, ti trasmettono un po’ di quella vertigine che ti fa dimenticare tutto. Ti toglie il fiato e per un attimo puoi davvero credere di essere in un paradiso.

In un giorno a disposizione e senza perdere troppo tempo, dopo avere visitato Mercer Caverns nella contea di Murphys, abbiamo pernottato a Mariposa, l’ampia zona boschiva ai piedi del Parco, in un lodge all’interno della riserva. Meravigliosa la vita notturna. A contatto con il silenzio della natura e con un cielo blu stellato immenso che ti pareva di essere in un film! Ma era tutto vero. Mi sono alzata più volte di notte per capire dove mi trovassi. Volevo rendermi conto che non era solo un sogno. E adesso che mi trovo qui al mio pc a scrivere questo post, i ricordi si susseguono lenti nella mia mente. Cerco di riviverli e riviverli ancora per sentire dentro di me quello sfrigolio di immensità che solo l’America sa darti.

E per questo posso solo ringraziare Riccardo senza il quale nulla sarebbe stato più bello!

Questa voce è stata pubblicata in Event, Inspiration, Outfit, photography e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.